Diffide Legali OnlineDiffide Legali OnlineDiffide Legali Online
Bologna, Italy
(dalle 8 alle 22)
Diffide Legali OnlineDiffide Legali OnlineDiffide Legali Online

DIFFIDE LEGALI ONLINE :
TUTELATI IN MODO VELOCE E TECNOLOGICO

Diffide Legali Online è un servizio veloce e tecnologico per inviare le vostre Diffide con valore probatorio e rispondere a violazioni subite in molteplici contesti legati al mondo web o per anticipare azioni lesive nei confronti della vostra immagine o vita lavorativa. Per chi non conoscesse il termine, la diffida è una lettera con cui un soggetto (può essere un privato, un’azienda, una società o una pubblica amministrazione o il proprio avvocato) intima a un altro soggetto un determinato comportamento o l’astensione da un determinato comportamento. Lo scopo della diffida è quello di sollecitare il destinatario a compiere o non compiere ciò che gli si chiede, dandogli “un’ultima possibilità” prima di ricorrere al giudice con una causa legale e dimostrare in sede di giudizio di aver esplicitato alla controparte, in modo chiaro, le proprie richieste.

Abbiamo scelto di suddividere le Diffide, per essere più semplici e comprensibili, in due tipologie :

– Diffide Successive ( per eventi lesivi già avvenuti con obbligo di FARE )

– Diffide Preventive ( per eventi non ancora avvenuti con obbligo di NON FARE )

Richiedi un preventivo senza impegno

Compila il nostro modulo ed ottieni informazioni

DIFFIDE LEGALI ONLINE SUCCESSIVE

Le diffide successive sono diffide che vengono inviate per intimare un obbligo di FARE una determinata azione.

A titolo non esaustivo vi indichiamo solo alcune delle Diffide Online che possiamo gestire :

  1. – Diffida per eliminazione foto personale dal web, da un profilo falso o da un post di un altro profilo
  2. – Diffida per eliminazione di proprie foto dal telefono di qualcuno
  3. – Diffida per eliminazione foto dei propri figli o altra immagine protetta
  4. – Diffida per eliminazione dati personali o dati sensibili online
  5. – Diffida per diffamazione
  6. – Diffida per eliminazione di un account clone / fake
  7. – Diffide per l’utilizzo di prodotti / marchi / loghi / materiale protetto da Copyright
  8. – Diffida per l’eliminazione di recensioni negative
  9. – Diffida per la replica non autorizzata dei contenuti del proprio profilo o articoli da un blog
  10. – Diffida per stalking sui social o atti persecutori tramite messaggistica chat o email
  11. – Diffida per l’eliminazione di un articolo o richiesta di rettifica di una informazione
  12. – Diffida al Provider per abuso commesso da un sito internet

Richiedi il servizio con un [ click qui ]

DIFFIDE LEGALI ONLINE PREVENTIVE

Le diffide preventive sono diffide che vengono inviate per intimare un obbligo di NON FARE una determinata azione.

Solitamente le Diffide Preventive riguardano i timori di pubblicazione di foto personali o foto di nostri figli o immagini riguardanti il nostro mondo lavorativo o comunicazioni riservate. Le Diffide Preventive vengono inviate tramite WhatsApp ® o Telegram ® o altri canali certificabili come la pec. I messaggi inviati su WhatsApp ® o Telegram ® hanno infatti lo stesso valore di una pec se autenticati con copia autentica ( per approfondimenti click qui : Certificazione Chat WhatsApp da remoto  – Certificazione Chat Telegram da Remoto ).

 

Il servizio di Diffida Legale Online preventiva tramite WhatsApp ® o Telegram ® si struttura come segue :

  1. Le prepariamo il testo da inviare citando tutte le normative necessarie, sia per richiedere la cancellazione delle sue foto, sia per annunciare eventuali azioni legali qualora venissero pubblicate sue immagini o contenuti pubblicamente, con indicazioni sulle pene previste dalla legge italiana e a suo vantaggio l’aggravante di aver già avvisato l’interlocutore che non potrà addurre alcuna scusa o non conoscenza dei reati ai quali sarebbe andato incontro (questo per intimorire maggiormente la persona che riceve il messaggio)
  2. Lei invia il nostro testo su whatsapp ® o Telegram ® alla persona oggetto della diffida. Nel caso di whatsapp poco importa se la persona vi ha bloccato, si riesce a mandare lo stesso il messaggio seguendo le informazioni che vi forniremo.
  3. Se si attiva la doppia spunta a garanzia che il messaggio è stato letto noi eseguiremo la copia autentica della missiva. In questo modo lei avrà una prova con valore legale di aver informato la persona della sua richiesta. La copia autentica verrà fatta da remoto senza bisogno che ci invii il suo cellulare ( è sufficiente una connessione internet ed il suo cellulare con attivo whatsapp o telegram).
  4. Da ultimo potrete inviare sempre alla stessa persona, su WhatsApp ® o Telegram ® il link per poter scaricare la copia autentica, così da poter evidenziare il carattere legale del vostro agire e potrete fare riferimento al nostro sito come consulenti esperti di informatica legale.

Onde evitare spiacevoli malintesi qualora il lettore pensasse di poter agire in modo autonomo vi ricordiamo che uno screenshot non ha valore legale e che la diffida online ha un senso solo se eseguita esattamente come indicato nei punti 1,2,3,4 sopra esposti.

Richiedi il servizio con un [ click qui ]

SEI UN AVVOCATO DI UNO STUDIO LEGALE E VUOI USUFRUIRE DI QUESTO SERVIZIO ?

Il servizio di Diffida Legale Online tramite WhatsApp ® o Telegram ® PER STUDI LEGALI si struttura come segue :

  1. Lo studio legale invierà il testo della diffida già predisposto tramite whatsapp alla controparte, per dimostrare in un futuro contenzioso di aver esplicitato in modo chiaro le proprie richieste.
  2. Se si attiva la doppia spunta blu su whatsapp a garanzia che il messaggio è stato letto noi eseguiremo la copia autentica della missiva sul telefono dello studio legale. In questo modo si avrà una prova con valore legale di aver informato la controparte della richiesta. La copia autentica verrà fatta online, da remoto, senza bisogno di ricevere fisicamente il cellulare. 
  3. Consegniamo allo studio legale la copia autentica e la relazione accompagnatoria che potrà essere inviata alla controparte, sempre su whatsapp, con link per la presa visione del documento informatico sul nostro drive online.

Onde evitare spiacevoli malintesi qualora il lettore pensasse di poter agire in modo autonomo vi ricordiamo che uno screenshot non ha valore legale e che la diffida online ha un senso solo se eseguita esattamente come indicato nei punti 1,2,3,4 sopra esposti.

Richiedi il servizio con un [ click qui ]

DIFFIDE SEMPLICI ( non legali ) tramite Messenger di Facebook ed altri social

Oltre alle diffide con valore legale, come quelle inviate tramite pec o whatsapp esiste la possibilità di inviare una diffida senza valore legale solo per intimorire chi la riceve. Questa tipologia di diffida è ottima per inviare messaggi privati sui social nei quali si può comunque allegare una COPIA AUTENTICA dei reati commessi che ha valore legale e che dimostra al ricevente che le vostre intenzioni sono serie.

 

Garantite serietà, privacy e completa riservatezza ?

Se volete informazioni sulla nostra attività e serietà [ click qui ]. Massima riservatezza – Leggi con un [ click qui ] l’accordo di Riservatezza per tutte le informazioni fornite dai nostri Clienti  

Vi segnaliamo infine che nostra società è in grado di offrirvi anche ulteriori consulenze multidisciplinari in ambito informatico legale con il supporto di uno staff di analisti informatici forensi, tecnici di rete, code developers e avvocati esperti di diritto informatico.

DIFFIDA IL TUO EX : RICHIEDI LA RIMOZIONE DI TUE IMMAGINI E VIDEO QUANDO LA RELAZIONE E' TERMINATA

Diffide Legali Online è un servizio veloce e tecnologico per richiedere al tuo ex la rimozione di tue immagini e video dai suoi social, dal suo telefono ed ogni altro archivio, compresi i canali privati di amicizie e chat. 

Viviamo in un mondo tecnologico, nel quale la vita di una coppia è immortalata da centinaia di immagini e video che vengono conservati o pubblicati nei rispettivi canali social di lui e/o di lei con un semplice click. Al termine della relazione purtroppo non sempre si trova collaborazione nel proprio ex e video ed immagini che uno dei due non vorrebbe più mostrare, non vengono eliminati come richiesto. Da oggi avete un aiuto per risolvere questo problema in tempi brevi, grazie al nuovo servizio di INFORMATICA IN AZIENDA diretta dal Dott. Emanuel Celano per tutelare la vostra persona da azioni lesive nei confronti della vostra immagine o pubblicazioni che potrebbero compromettere la vostra vita lavorativa!

Vi proponiamo il nostro servizio di diffide legali online per richiedere :

  • la rimozione di video o immagini che vi ritraggono, già pubblicati online dal vostro ex nei suoi canali social, youtube o pagine web
  • la rimozione di video ed immagini che vi ritraggono ma che sono ancora nel telefono del vostro ex
  • la rimozione di video o foto a sfondo sessuale fatti con o senza il vostro consenso, presenti nei dispositivi del vostro ex o da lui inviati ad amici o pubblicati in canali privati o chat private. Purtroppo si registrano sempre maggiori casi in cui lui si scopre aver filmato lei nei momenti più intimi della coppia e a sua insaputa.

Approfondisci [ click qui ]

WHATSAPP COME LA RACCOMANDATA CON RICEVUTA DI RITORNO:
LA DOPPIA SPUNTA BLU ASSUME VALORE COME PROVA LEGALE

LA CHAT DI WHATSAPP COME PROVA DOCUMENTALE : COSA DICE LA LEGGE

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica di testo più utilizzata al mondo, non solo per fini privati ma anche in ambito aziendale e la sua famosa doppia spunta di colore blu che indica che un messaggio è stato letto ha valore legale. Le conversazioni intrattenute attraverso l’utilizzo di strumenti informatici come whatsapp costituiscono una forma di memorizzazione di un fatto storico comparabile ad una prova documentale e, pertanto, utilizzabile ai fini probatori (Cass. pen. sez. V, sentenza 6 gennaio 2018 n. 1822). Si può dunque disporre legittimamente delle trascrizioni di Whatsapp ai fini probatori, trattandosi di prova documentale ai sensi dell’art. 234 c.p.p. ma l’utilizzabilità delle stesse è condizionata dall’acquisizione del supporto contenente la menzionata registrazione (o quella del sito web ove esse sono riportate in modo identico su whatsapp versione web), svolgendo la relativa trascrizione una funzione meramente riproduttiva del contenuto della principale prova documentale (Cass. pen. sez. II, n. 50986 del 6 ottobre 2016; Cass. pen. sez. V, n. 4287 del 29 settembre 2015). I messaggi di Whatsapp sono quindi ammissibili come prova, ma solo se certificati in modo corretto ( che non è quello certamente dello screenshot ), con delle procedure di acquisizione forensi ben precise come quelle fornite dal nostro studio di informatica legale.

I CRITERI PER LA CERTIFICAZIONE DI UNA CHAT WHATSAPP

Il messaggio Whatsapp può essere ammesso come prova solo se viene prodotta una copia autentica della chat whatsapp, chiamata anche certificazione chat whatsapp osservando i seguenti criteri :

  • ammissibile ai sensi della legge sulle prove
  • deve essere rilevante per il procedimento giudiziario in corso, ovvero utile a dimostrare l’esistenza o la non esistenza di un fatto
  • il documento digitale deve essere autentico, ovvero soddisfare i requisiti procedurali per l’ammissione di un documento prodotto da un computer o tablet o smartphone che avviene solo tramite acquisizione forense del dispositivo o della versione web dell’applicazione che ha ricevuto il messaggio.

Per farvi comprendere meglio, al contrario di una copia autentica di una chat, uno screenshot whatsapp non ha valore legale perchè il messaggio, può essere valutato come non vero, e considerato come “diceria”, non mostrando i seguenti particolari :

  • Il nome del mittente
  • La data del messaggio di Whatsapp
  • Il Numero di telefono del mittente
  • L’immagine del profilo del mittente
  • e molti altri parametri tecnici che presentiamo nel paragrafo successivo sul valore probatorio delle nostre acquisizioni

Il principio generale è dunque che i messaggi di Whatsapp possono essere accettati come prove solo se certificati, onde evitare controversie sull’autenticità del messaggio di Whatsapp e sull’identità delle parti in causa nella conversazione Whatsapp. Le difese delle controparte in assenza di una copia autentica saranno : diceria, assenza di custodia, evidenza fraudolenta non autentica. La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 2912/04, ha chiarito che, ai fini probatori, non basta tuttavia produrre uno screenshot bensì è necessario depositarne copia autenticata da soggetti abilitati come notai, avvocati e consulenti tecnici forensi con firma digitale e marcatura temporale.

Di fronte alla tendenza delle comunicazioni che diventano sempre più digitali, i tribunali di tutto il mondo si stanno adattando e stanno diventando più aperti ad accettare comunicazioni elettroniche come messaggi di testo, messaggi Skype o Hangouts, chat internet e sì, messaggi WhatsApp, come prova. Le nostre autenticazioni quindi possono essere presentate in ogni corte giudiziaria al mondo mantenendo il loro valore legale.

RICHIEDI CERTIFICAZIONE WHATSAPP [ CLICK QUI ]

Informatica a 5 stelle !

Informatica in Azienda opera nel settore della sicurezza informatica e consulenza giuridico legale e forense da 20 anni !

Dott. Emanuel Celano

Titolare dello Studio di Informatica Legale e Forense 

Informatica in Azienda dal 2001 ...

Siamo uno staff di informatici, legali e consulenti del lavoro. Siamo mossi da una sincera passione per il nostro lavoro e vi ascoltiamo, in buona sintonia, con ogni tipo di realtà.

Un Network di professionisti al vostro servizio ...

Lavoriamo in sinergia con numerosi Partners per offrirvi servizi completi e professionali

MOTORE DI RICERCA INFORMATICA LEGALE

Mettiamo a disposizione dei nostri visitatori un potente Motore di Ricerca di termini appartenenti all’informatica legale per aiutarvi a trovare una risposta veloce a tutti quesiti informatici sulla privacy, sulla sicurezza, sui rischi informatici e la tutela dei vostri diritti su internet. 

Per iniziare una ricerca fare click sul testo nel BOX QUI SOTTO con dicitura “Ricerca Personalizzata” ed inserire un termine di ricerca.

RISCHI INFORMATICI

Il rischio informatico può essere definito come il rischio di danni economici (rischi diretti) e/o di reputazione (rischi indiretti) derivanti dall’uso delle tecnologie. I danni economici si sviluppano su tre assi : interruzione (danno per interruzione di un servizio), distorsione (danno per diffusione di informazioni errate che compromettono la fiducia e l'integrità delle informazioni stesse) e deterioramento (danni per la perdita di dati). Desideri proteggere te stesso ed i tuoi cari dai pericoli informatici ? Vuoi tutelarti delle frodi online, degli attacchi di virus e malware e attivarti sempre in anticipo sui pericoli della rete che vi elenchiamo qui sotto ? Vuoi navigare in tutta sicurezza sui social network ? Il tuo account è sicuro e ben protetto ? Hai bisogno si supporto per gli aspetti legali legati al web ?

ULTIMI ARTICOLI da “ALLERTA PERICOLI INFORMATICI”

  • Controlla la sicurezza delle password salvate nel tuo Account GoogleControlla la sicurezza delle password salvate nel tuo Account Google
    Controlla la sicurezza delle password salvate nel tuo Account Google. Scopri se sono state compromesse, verificane l’efficacia e controlla se le hai usate più di una volta FAI SUBITO UN CONTROLLO QUI : https://passwords.google.com/checkup/start Cambiare le password non sicure nell’Account Google Puoi scoprire se le password negli Account Google sono… Leggi tutto »
  • RICATTI E MINACCE ONLINE : ECCO LE SOLUZIONIRICATTI E MINACCE ONLINE : ECCO LE SOLUZIONI
    In questo articolo ci occupiamo di RICATTI E MINACCE ONLINE. Informatica in Azienda diretta dal Dott. Emanuel Celano offre un servizio di difesa da ricatti e minacce online con soluzioni legali, rapide ed efficaci e monitoraggio della reputazione sul web. Vi possiamo aiutare se siete vittime di un ricatto, al… Leggi tutto »
  • FINTA EMAIL BANCA SELLA : “Misure di sicurezza”FINTA EMAIL BANCA SELLA : “Misure di sicurezza”
    In queste ore stanno giungendoci diverse segnalazioni in merito ad una email con oggetto : “Misure di sicurezza”. Mittente che sembra reale, attribuito a BANCA SELLA. Si tratta di phishing. Eliminare subito la email. Ecco il testo completo : ———————– Gentile Cliente, Siamo lieti di informarvi che abbiamo finalmente stretto… Leggi tutto »
  • FAI UN CONTROLLO : CENTRO PER LA SICUREZZA ONLINE DI GOOGLEFAI UN CONTROLLO : CENTRO PER LA SICUREZZA ONLINE DI GOOGLE
    Vi consigliamo di effettuare un controllo delle vostre impostazioni alla pagina di google dedicata alla sicurezza online : [ click qui ] per accedere alla pagina di controllo Google Scoprite le vostre ultime attività su Google : Le mie attività Google – click qui – Ecco cosa scrive google in… Leggi tutto »
  • CHI HA VIOLATO IL TUO ACCOUNT ? Trova indirizzo IPCHI HA VIOLATO IL TUO ACCOUNT ? Trova indirizzo IP
    Hai il sospetto che qualcuno abbia violato il tuo account ? Hai ricevuto un avviso da parte di un social di un tentativo di accesso abusivo ? Sei sicuro che la tua email è stata compromessa e vorresti scoprire chi è stato ? A queste ed altre domande rispondiamo con… Leggi tutto »
  • AGENZIA DELLE ENTRATE – Attenzione alla finta email con oggetto: “Notifica cartella di pagamento n. xxxx”AGENZIA DELLE ENTRATE – Attenzione alla finta email con oggetto:  “Notifica cartella di pagamento n. xxxx”
    E’ in atto un’ennesima pericolosa campagna da parte di un finto ufficio dell’agenzia delle entrate. Il mittente della email sembra reale visto che la email arriva da “notifica.acc@agenziariscossione.gov.it” ma si tratta solo di un’abile tecnica di mascheramento ( spoofing ) per trarre in inganno le vittime. Inutile dire che va… Leggi tutto »
  • ATTENZIONE ALLE RICHIESTE DI PAGAMENTO TRAMITE PAYPAL : POTREBBERO ESSERE PHISHINGATTENZIONE ALLE RICHIESTE DI PAGAMENTO TRAMITE PAYPAL : POTREBBERO ESSERE PHISHING
    I ricercatori di sicurezza di Avanan , una società di CheckPoint, hanno scoperto un nuovo attacco di phishing che utilizza account PayPal gratuiti per “inviare fatture e richieste dannose”. Simile alla campagna di phishing delle fatture QuickBooks, la campagna ha utilizzato la legittimità di PayPal per superare la maggior parte… Leggi tutto »
  • Una vulnerabilità di Twitter ha esposto 5,4 milioni di accountUna vulnerabilità di Twitter ha esposto 5,4 milioni di account
    Twitter venerdì ha rivelato che un bug zero-day ora corretto è stato utilizzato per collegare numeri di telefono ed e-mail agli account utente sulla piattaforma di social media. “Come risultato della vulnerabilità, se qualcuno inviasse un indirizzo e-mail o un numero di telefono ai sistemi di Twitter, i sistemi di… Leggi tutto »
  • OLTRE 10.000 PERSONE SEGUONO LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK “ALLERTA PERICOLI INFORMATICI”OLTRE 10.000 PERSONE SEGUONO LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK “ALLERTA PERICOLI INFORMATICI”
    Oggi festeggiamo un grande traguardo : oltre 10.000 persone seguono la nostra pagina facebook “Allerta Pericoli Informatici”. Potete aggiungervi qui www.facebook.com/allertapericoliinformatici/ oltre a scaricare le nostre APP che trovate sotto la nostra firma. E’ con grande piacere che ringraziamo ognuno di voi per aver fatto crescere così tanto la nostra… Leggi tutto »
  • PRIMA DI ESSERE HACKERATO VERIFICA EMAIL E TELEFONO ASSOCIATI AI TUOI SOCIALPRIMA DI ESSERE HACKERATO VERIFICA EMAIL E TELEFONO ASSOCIATI AI TUOI SOCIAL
    Scriviamo questo post per coloro che non controllano da tanto tempo le email ed i  numeri di telefono associati ai loro account social di Facebook, Instagram e Linkedin. Vi consigliamo di spendere 2 minuti nella lettura di questo articolo per prevenire problemi nel recupero degli account a seguito di furto,… Leggi tutto »
Powered di Theme Mason